Orzo come alimento per ridurre il colesterolo

Vi segnaliamo questo articolo del sito Metello.com in cui vengono indicati i consigli per ridurre il colesterolo. Dalle ricerche condotte l’Orzo è uno di quegli alimenti che aiuta ridurre i livelli di colesterolo.

Mangiare alcuni cibi aiuta a ridurre i livelli di colesterolo, ma per avere un cuore sano vi sono anche altre regole da seguire.

Come fare ad avere un sistema cardiocircolatorio in salute, tenendo sotto controllo i livelli di colesterolo? I metodi da sempre consigliati sono tutti riconducibili ad un unico concetto: stile di vita sano. Dicitura che sta a significare molte cose: mangiare in modo corretto, praticare attività fisica, non fumare, per fare alcuni esempi.

Numerose ricerche avvalorano queste tesi, non ultima quella pubblicata sul Journal of the American Medical Association. In questo studio sono stati coinvolte 351 persone aventi elevati livelli di colesterolo divise in due gruppi e tutte invitate a seguire una dieta specifica a base soprattutto di verdure e determinati cibi che sembra abbiano la capacità di ridurre le concentrazioni ematiche di colesterolo.

In particolare sono stati considerati alimenti come farina d’avena, noci, soia e suoi derivati (ad esempio il tofu), melanzane, orzo. Un gruppo di studio si è alimentato anche con questi cibi, mentre il secondo ha seguito un regime dietetico a base di latticini magri verdure e cereali integrali.

I risultati sono stati raccolti dopo 6 mesi, dai ricercatori dell’Università di Toronto che anno lavorato alla ricerca. I partecipanti del primo gruppo, che avevano mangiato i cibi anti colesterolo, hanno mostrato una riduzione del 13% dei valori di colesterolo definito cattivo, contro un 3% dei soggetti del secondo gruppo.

Gli studiosi traducono questi numeri spiegando che nel primo caso si riduce dell’11% il rischio di avere un infarto nei successivi 10 anni. …

, ,